Turi, tentata rapina al Discount. Arrestati due adelfiesi



0
turi

Ieri sera il tentativo di rapina nel supermercato di Turi. I Carabinieri arrestano due ragazzi adelfiesi, tra cui un minorenne. Fugge un terzo

Si erano recati in trasferta a Turi per assaltare e rapinare il locale supermercato Alter Discount. Il fatto risale alle 20:30 di ieri: in tre erano diretti verso l’esercizio commerciale carichi di cattive intenzioni, ma ad intercettarli, in via Gramsci, hanno trovato una pattuglia dei Carabinieri.

Due dei tre facenti parte del commando non sono riusciti a sottrarsi alla cattura, mentre l’altro, probabilmente incaricato di fare il “palo”, è riuscito a fuggire a bordo di un’automobile. I due fermati sono risultati essere provenienti da Adelfia: uno di 27 e l’altro di 17 anni. Nello zainetto, frettolosamente abbandonato nel giardino di una villa limitrofa, i militari hanno trovato un paio di guanti in gomma, un passamontagna ed una pistola giocattolo senza il tappo rosso, riproduzione fedele di un’arma da fuoco perfettamente funzionante. Uno dei tre portava in tasca anche un secondo passamontagna.

I due malintenzionati che sono finiti nella rete dei Carabinieri sono stati tradotti in carcere dopo l’arresto e gli accertamenti di rito, con l’accusa di tentata rapina. Tutto il materiale trovato in possesso dei malviventi è stato sottoposto a sequestro dagli inquirenti, insieme al grammo di hashish trovato in possesso del diciassettenne.

In corso le indagini per scoprire se altri fatti analoghi accaduti nella zona di Turi possano essere riconducibili alla stessa gang adelfiese.

 

Leggi anche