Tornano anche a Bari le orchidee di Unicef per aiutare i bambini che fuggono dalla guerra



0
orchidee

Sabato 6 e domenica 7 maggio in tutta Italia ritornano le orchidee di Unicef. A Bitetto presente anche il gruppo Fratres a sostegno dell’iniziativa

Si rinnova l’appuntamento con le orchidee di Unicef, l’iniziativa – che gode ancora una volta della prestigiosa figura di Lino Banfi come testimonial – pensata dall’organizzazione umanitaria per raccogliere fondi da devolvere ai bambini che scappano dalle guerre per trovare rifugio in Italia.

I fondi raccolti verranno destinati al nobile obiettivo di salvare la vita di decine di migliaia di bambini in fuga da guerre e povertà e, in particolare, la raccolta 2017 servirà a finanziare i programmi di Protezione dell’Infanzia.

La vendita delle belle orchidee Unicef si terrà in migliaia di piazze italiane domani (sabato 6 maggio) e domenica (7 maggio) dalle 10:00 alle 19:00. Anche Bari, ovviamente, parteciperà: i volontari Unicef, infatti, saranno presenti con le orchidee e i loro banchetti in via Argiro, in pieno centro.

Ma la raccolta fondi non si fermerà solo al Capoluogo. Sul sito di Orchidea Unicef è possibile trovare la mappa completa delle piazze in giro per la Provincia di Bari che aderiscono all’iniziativa. In particolare, a Bitetto (in piazza Umbero, 1) la manifestazione di Unicef si fonderà con le iniziativa del locale gruppo Fratres, che sarà presente con un proprio stand per sensibilizzare gli aderenti anche alla donazione del sangue.

Leggi anche