Pallavolo, Bari tappa italiana dal World GrandPrix

0
Pallavolo

Torna a Bari la grande pallavolo femminile: dal 17 al 19 giugno l’Italia sfiderà al Palaflorio Thailandia, Russia e Olanda

Bari ancora una volta capitale della pallavolo femminile: dopo il successo dei mondiali italiani di due anni fa, quando il capoluogo pugliese fu tra le città protagoniste, il Palaflorio torna ad ospitare un evento clou della pallavolo in rosa, come l’unica tappa italiana del World Grand Prix 2016, dal 17 al 19 giugno, per un weekend all’insegna dello sport internazionale.

Il Grand Prix è la manifestazione “itinerante” della pallavolo per nazionali, e nella tre giorni barese l’Italia di  Marco Bonitta dovrà affrontare avversarie di alto lignaggio come Olanda (squadra giovane e vice-campione d’Europa), Russia (campione d’Europa) e Thailandia (realtà in grande spolvero nel panorama asiatico) per guadagnare punti preziosi in vista del prossimo step ad Ankara (Turchia) e della finale di Bangkok (Thailandia) dal 6 al 10 luglio. Il Grand Prix, come in ogni anno olimpico, sarà un test fondamentale per tutte le partecipanti in vista dei Giochi di Rio, dove l’Italia della pallavolo può ambire alle medaglie, grazie al suo grande livello tecnico.

Valentina Diouf, Cristina Chirichella e le altre star della nazionale femminile di pallavolo sono sbarcate ieri a Bari, accolte dal calore del pubblico pugliese, che come due anni fa non sembra affatto sordo al richiamo dell’evento di grande prestigio mondiale.

Il programma della grande pallavolo internazionale si apre per le azzurre dell’ItalVolley venerdì 17 giugno (h. 20:30) con Italia-Thailandia. Tappa centrale sabato 18 (h.20:30) contro l’Olanda, per finire domenica 19 giugno (sempre h.20:30) contro la Russia. Il resto del programma: Russia-Olanda (17 giugno h. 17:30), Russia-Thailandia (18 giugno h. 17:30) e Olanda-Thailandia (19 giugno h. 17:30). I biglietti sono già in vendita sul circuito ticketone.it e nei punti vendita TicketOne.