L’orto scolastico della “Tommaso Fiore” dà i suoi frutti. Romano: “un modo per tornare in contatto con le nostre origini”

0
tommaso fiore

L’assessora Romano presente alla prima raccolta dell’orto scolastico piantato dai ragazzi della scuola Tommaso Fiore: “bello condividere questo momento con gli studenti

La scuola media Tommaso Fiore di Poggiofranco non è solo uno dei più prestigiosi istituti d’istruzione di Bari, ma da quest’anno anche un valido esempio di incontro con la natura nel bel mezzo della città. I ragazzi della scuola, infatti, ieri hanno raccolto le prime frutta e i primi ortaggi coltivati durante l’anno curricolare nell’ambito del progetto di orto scolastico.

Una bella inziativa per riconnettersi con la natura ed educare i giovani alla cultura del mangiar sano e del viver bene, ma anche una straordinaria occasione per promuovere il valore della solidarietà. Tutto il raccolto, infatti, verrà devoluto all’associazione di volontariato barese In.Con.Tra., che si occuperà della distribuzione dei beni alimentari tra gli indigenti della città.

Alla raccolta ha presenziato anche l’assessora alle Politiche Giovanili Paola Romano, che a margine dell’iniziativa ha commentato: “è stato bello condividere questo momento con gli studenti della Tommaso Fiore, che si sono impegnati nella semina e nella cura dell’orto scolastico e oggi hanno potuto raccogliere i frutti di quell’impegno consapevoli dell’importanza del rispetto dei prodotti della terra e di un’alimentazione sana. Un modo per tornare in contatto con le nostre origini e con le origini stesse della nostra cultura e per promuovere l’apprendimento e la partecipazione dei bambini e dei ragazzi su temi importanti per tutti noi”.