LibroLab vittima di vandalismo, 2° furto in un anno



0
LibroLab

Vandalismo ed inciviltà hanno sconfitto cultura e spirito di migliorarsi. Sembra giunta al capolinea la storia di LibroLab, dopo i furti subiti.

Una parte di Bari questa mattina si è svegliata ferita; è stato derubato per la seconda volta in un anno LibroLab, il Doblò itinerante che portava i classici della letteratura a spasso per la città.

È successo un’altra volta. Si sono portati via anche gli ultimi pezzi rimasti – scrive sulla pagina Facebook Valentina Calvani, curatrice del progetto – ‘C’era una volta’ di Lacombe, ‘Il cavallo e il soldato’ e ‘L’albero e la strega’ di Tessaro, solo per citare quelli a cui ero molto affezionata e che oramai conosco a memoria“. Le due ragazze in società adesso sono stanche e con rammarico hanno affidato ai social network la decisione di lasciare tutto “L’ ultimo kamishibai è andato. Anche quello è andato perso. Anzi rubato! – uno sfogo condivisibile, considerato il furto dello stesso furgoncino che aveva interessato Elisabetta Maurogiovanni, socia di Valentina Calvani-. Non ho piu niente per continure a raccontare di bellezza e magia. Mi rimane solo la delusione e questo sentimento non voglio essere io ad insegnarlo ai bambini“. In attesa che il concessionario Fiat accetti l’offerta rivoltagli di recuperare gratuitamente il mezzo, sono i commenti all’annuncio di lasciare l’iniziativa a dare nuova speranza a LibroLab: ‘Non mollare Valentina, mia figlia ama i suoi libri anche grazie a te’, ‘Forza Valentina, continua a crederci’ e ancora ‘Non fatevi sconfiggere e non datela vinta alla parte peggiore di questa città .

 

Leggi anche