L’ambasciatore indiano in visita a Palazzo di Città, Decaro: “spero che l’India mostri interesse per Bari”

0
ambasciatore

Stamani la visita dell’ambasciatore indiano Anil Wadhwa a Palazzo di Città. Nell’incontro con Decaro si è parlato anche del caso dei due marò

Si rinfocola e si rinsalda il rapporto tra Bari e l’Oriente del mondo. Un altro tassello di questo importante asse strategico, infatti, è stato messo stamattina con la visita di cortesia dell’ambasciatore indiano Anil Wadhwa a Palazzo di Città.

L’ambasciatore è stato ricevuto dal sindaco Antonio Decaro, che nel fare gli onori di casa ha approfittato per tessere la tela dei rapporti con un territorio in grande crescita come l’India, sondando il territorio per delle eventuali collaborazioni economiche future tra l’area metropolitana Barese e il grande Paese asiatico.

Auspico che un Paese dalle straordinarie potenzialità come l’India – ha spiega Decaro a latere dell’incontro – che negli ultimi anni si sta rivelando una grande protagonista sulla scena economica mondiale possa manifestare concretamente interesse per il nostro territorio, avviando sinergie su alcuni settori strategici per il nostro sviluppo”.

L’occasione, inoltre, è stata propizia anche per ritornare sulla triste vicenda dei due marò, i pugliesi Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, che ha rischiato negli scorsi anni di incrinare irrimediabilmente i rapporti tra Italia e India. L’incontro di oggi tra Decaro e l’ambasciatore Wadhwa è un primo segno di distensione dopo un caso che ha scontentato tutti ed è ancora lontano dal dirsi concluso.