Illuminazione pubblica, c’è il sì a tre nuovi impianti

0
Illuminazione

I nuovi impianti di illuminazione pubblica saranno relizzati a Picone, San Giorgio e Stanic. Galasso: “soddisfiamo le richieste dei residenti

C’è il via libera della giunta comunale alla proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso di realizzazione di tre nuovi impianti di pubblica illuminazione in zone della città che richiedevano questo genere di interventi.

L delibera è arrivata ieri: le opere saranno eseguite in strada vicinale San Giorgio Martire, nelle vicinanze delle case ex Ferrovieri nel quartiere Picone, su una traversa di via Alfredo Giovine denominata strada Sant’Anna, in zona San Giorgio, e su strada Torre dei Cani al quartiere San Paolo Stanic. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 178.000 Euro, così suddivisi: 54mila euro per la realizzazione dell’impianto a Picone, 50mila euro per quello di San Giorgio e 74mila destinati alla struttura di San Paolo-Stanic.

Oltre ad utilizzare dei mutui ad oggi non movimentati, eseguendo delle piccole opere pubbliche – commenta Giuseppe Galassoattraverso questi tre progetti riusciremo a soddisfare le esigenze rappresentate più volte dai residenti di zona, alcuni dei quali si sono resi protagonisti anche di petizioni o reiterate richieste che attendevano di essere soddisfatte da diversi anni. Sempre nel settore della pubblica illuminazione stiamo perfezionando un piccolo intervento nell’ambito della manutenzione ordinaria con cui installeremo alcuni pali nel quartiere Sant’Anna, in via Fratelli Spizzico oggi sprovvista di illuminazione, per la quale abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte dei residenti. Nonostante si tratti di opere di modesto valore, questi interventi sono molto importanti perché contribuiscono ad elevare le condizioni di sicurezza delle strade, rendendole più vivibili per i cittadini”.