Guilherme è del Bari. Firmerà un triennale

0
Guilherme

Si attende solo l’ufficialità per il terzino brasiliano Guilherme. Arriva dallo Steaua Bucarest, e oggi firmerà un triennale

Dopo l’arrivo di Minala nella giornata di ieri, il Bari ha concluso anche il primo affare per la difesa: si tratta del terzino brasiliano Guilherme Haubert Sityá, prelevato dal club rumeno della Steaua Bucarest.

Secondo quanto riportato dal sito internet tuttomercatoweb.com, Guilherme avrebbe rescisso il contratto che lo legava alla Staua; ad attenderlo a Bari c’è un contratto triennale (più i sei mesi di questo campionato) con la formazione biancorossa. Guilherme è atteso nelle prossime ore per le visite mediche di rito e per la firma. Decisivo per l’arrivo del terzino brasiliano è stato l’incontro tra l’agente del venticinquenne e il disse del Bari Razvan Zamfir, profondo conoscitore del mercato dell’est europeo.

Gulherme, classe 1990, è il prototipo del terzino brasiliano moderno: velocità, sovrapposizione, corsa e copertura a tutta fascia sono i suoi marchi di fabbrica. Come da tradizione dei calciatori carioca, il mancino educato di Guilherme sarà un’arma in più per servire cross interessanti a Maniero dalla fascia sinistra e magari anche per tentare il tiro da fuori. Nella sua carriera europea, oltre alla maglia dello Steaua, ha vestito, sempre in Romania, quella del Petrolul Ploiesti, e quella del Greuther Fürth in Germania. Nel suo palmares ci sono due Coppe di Romania, un campionato rumeno e una Coppa di Lega rumena.

Con gli arrivi di Guilherme e Minala (che nel frattempo ha scelto la maglia numero 8), il Bari ha aggiunto in organico i pezzi che mancavano: un terzino sinistro di spinta come il brasiliano e una mezz’ala con tempi d’inserimento e senso del goal. Nelle prossime giornate di mercato, Paparesta e Zamfir resteranno alla finestra in attesa di qualche buona occasione, ma senza l’affanno di dover comprare a tutti i costi. Rimane calda la pista che porta a Dezi, ma sul centrocampista del Napoli resta forte la concorrenza di altri club di B (Vicenza su tutti). In uscita, si cerca una collocazione a Petrpoulos (interessa in Grecia) e a Donati, su cui è forte il pressing del Lanciano.