Fidas Bari, appuntamento allo Showille per la solidarietà

0
fidas fpds

Domenica 2 ottobre si terrà l’appuntamento con “La Solidarietà va in scena”, la grande festa organizzata da FPDS per celebrare la Giornata Nazionale Fidas

Si accendono di nuovo i riflettori sui donatori di sangue e sull’importanza del dono con la celebrazione della Giornata Nazionale FIDAS,  giornata volta alla celebrazione della nascita dell’associazione benefica.

La FIDAS “Federazione Italiana Associazioni Donatori Sangue” celebrerà la sua Giornata Nazionale domenica 2 ottobre, con diversi eventi in tutt’Italia volti ad accogliere i 450 mila soci donatori nei valori comuni del volontariato e nel senso di appartenenza alla FIDAS.

Nella città di Bari si celebrerà questo importante momento con la VII edizione della grande festa ‘La Solidarietà va in scena’, organizzata da FPDS  (Federazione Pugliese Donatori Sangue), che ancora una volta tornerà ad aprirsi sul mondo del volontariato della donazione del sangue.

La grande festa vedrà alternarsi momenti di vita associativa con spettacoli di intrattenimenti che l’Associazione offre ai rappresentanti delle Istituzioni e della Medicina trasfusionale, e soprattutto ad un’ampia rappresentanza dei suoi 17.000 soci donatori e donatrici; che ogni anno contribuiscono ai 9000 atti trasfusionali che ogni giorno si realizzano in Italia a beneficio degli ammalati.

‘La Solidarietà va in scena’ si terrà alle ore 18.30 presso la Sala Grande del Multisala Showville (Via Giannini 9, BA), con partecipazione tramite invito.

“È l’unica occasione in cui poniamo in primo piano non la donazione, ma il donatore, solitamente anonimo e non avvezzo ai ringraziamenti” – commenta la Presidente dell’Associazione Rosita Orlandi presentando l’iniziativa – “Per una singolare coincidenza, poi la Giornata Nazionale FIDAS cade a ridosso del GIORNO del DONO, fissato nel 2015 dal Parlamento italiano per il 4 ottobre di ogni anno in omaggio al popolo di 5 milioni di volontari che ogni giorno si adoperano nel nostro Paese per il bene comune. A questo popolo appartengono i volontari e i donatori della nostra Associazione, e il GIORNO del DONO è anche il loro giorno”.

La serata si aprirà con una grande “finestra associativa”. Saliranno sul palco trenta ragazzi che hanno voluto festeggiare la loro maggiore età donando sangue sull’esempio dei loro familiari, aderendo al Progetto “Buon 18° compleanno con FIDAS”. Saranno poi festeggiati sei soci che hanno superato nel 2015 le 100 donazioni: Ludovico De Padova, Raffaele Lavecchia e Francesco Di Pinto di Bari, Luigi Bellifemine di Molfetta, Domenico Loliva di Castellana Grotte e Antonio Milillo di Giovinazzo. Saranno infine consegnate ad Antonio Picca di Molfetta le insegne del Cavalierato della Repubblica, concessogli a dicembre 2015 per lo straordinario contributo di donazioni (155 fino ad oggi) e per l’impegno nel volontariato attivo. Interverranno alla manifestazione due Consiglieri Nazionali FIDAS – i pugliesi Emanuele Gatto e Maria Stea – nonché i Presidenti Regionali FIDAS di Puglia, Basilicata e Calabria.

La seconda parte della serata sarà invece riservata a “Filmusic”, uno spettacolo multimediale di grande impatto acustico e visivo. I cinque musicisti del Santino Mandolla Ensemble, fra cui il pianista cesenate Piero Rossi, condurranno per mano il pubblico attraverso un percorso molto raffinato e poetico, costellato di brani musicali e immagini tratti dalla cinematografia internazionale.

Per eventuali informazioni chiamare ai numeri 0805219118 – 346 7346750, o contattare tramite l’email: fidas_fpds@yahoo.it .