Ferrovie SudEst, disagi tra Sammichele e Casamassima



0
Ferrovie
Facebook: Ferrovie Sud Est - La voce dei viaggiatori

Un treno delle Ferrovie del Sud Est bloccato nel tratto tra Sammichele e Casamassima per interruzione dei cavi dell’alta tensione. Ancora disagi in un’azienda allo sbando

Non c’è pace per la Puglia e le sue reti ferroviarie. Protagonista, stavolta, il servizio delle Ferrovie del Sud Est e i suoi assidui viaggiatori, ancora una volta colpiti dai disagi di un’azienda che sta perdendo il controllo della situazione.

Stamattina è successo sul tratto Sammichele-Casamassima, dove la linea ferroviaria è stata interrotta, come riporta il sito della compagnia, per dei guasti ai cavi dell’alta tensione che permettono lo scorrimento dei treni sui binari, dovuti ad un tentativo di furto (ben l’ottavo in appena due settimane).

Il treno, partito da Putignano, non ha mai raggiunto la stazione di Bari Centrale, destinazione del viaggio del convoglio. I pendolari sono stati fatti salire su un pullman sostitutivo messo a disposizione dalle stesse Ferrovie del Sud Est. Il personale dell’azienda sta già lavorando per ripristinare il funzionamento dei cavi elettrici e permettere alla tratta di ritornare attiva.

L'interruzione dei cavi dell'alta tensione sulla tratta Sammichele-Casamassima (Ferrovie Sud Est - la voce dei viaggiatori)
L’interruzione dei cavi dell’alta tensione sulla tratta Sammichele-Casamassima (Ferrovie Sud Est – la voce dei viaggiatori)

È solo l’ultimo episodio di disagio e disservizio provocato ai viaggiatori dalle Ferrovie del Sud Est negli ultimi giorni. Apprendiamo da utenti abituali della compagnia che solo nelle ultime settimane molti treni, nella fascia oraria caldissima che va dalle 8:00 alle 9:00, non sono mai giunti alla stazione di Adelfia (subito dopo Casamassima) e quindi nemmeno in tutte le altre successive. Ufficialmente a causa dei continui furti di rame cui sono soggette le linee ferroviarie.

Negli ultimi giorni, inoltre, si era diffusa sul web una foto che mostrava come un treno delle Ferrovie Sud Est attraversasse i binari con il passaggio a livello ancora alzato. Ritardi, assenza di aria condizionata e disservizi generali sono ormai diventati prassi comune nelle tratte salentine percorse dalla Sud Est, azienda da troppi mesi a questa parte protagonista di scandali amministrativi, che si ripercuotono sulla qualità del servizio.

I cittadini e gli utenti della compagnia hanno istituito un gruppo su Facebook per denunciare i disagi durante il viaggio, e per rinsaldare il legame tra agibilità dei servizi e sicurezza, prepotentemente tornato alla ribalta dopo gli ultimi, tragici, eventi.

Leggi anche