Decaro a pranzo dai baresi: “ospite di una famiglia del San Paolo”

0
decaro pranzo

Il sindaco Decaro si è presentato all’ora di pranzo citofonando a casa della signora Maria: “era arrabbiata con me; abbiamo parlato del patto per le periferie

Ogni promessa è debito. Il sindaco di Bari Antonio Decaro aveva annunciato che si sarebbe fatto ospitare per pranzo dai baresi, e così ha fatto. Oggi la prima tappa delle discussioni prandiali: il primo cittadino ha messo tavola insieme ad una famiglia del quartiere San Paolo per discutere davanti a uno dei succulenti piatti che gli intenditori baresi sono consueti consumare per pranzo.

Come dice qualcuno – dice Decaro sulla sua pagina Facebook le decisioni migliori si prendono a tavola, ma soprattutto si prendono insieme. Per questo oggi sono andato al quartiere San Paolo e ho citofonato. Senza un obiettivo specifico, ad una famiglia a caso“.

Più avanti, il primo cuttadino racconta i dettagli della prima puntata di questa sua simpatica e lodevole iniziativa per riavvicinare politica e cittadinanza, a partire dall’incredulità della sua ospite: “mi ha risposto la signora Maria, che mi ha aperto la porta di casa sua offrendomi un ottimo caffè. Ammetto che all’inizio era un po’ arrabbiata, perché ha detto che mi faccio vedere poco. Ma oggi ero lí e Maria mi ha raccontato del suo quartiere e della sua strada, così le ho mostrato i progetti del patto delle periferie“.

Le voci, soprattutto in una piccola realtà di periferia come il San Paolo, corrono veloci e la notizia dell’ospitata a pranzo del sindaco dalla signora Maria ha presto fatto il giro del vicinato. “Insieme, mentre altri vicini ci raggiungevano in casa, abbiamo discusso di cosa si può fare ancora e cosa succederà presto al San Paolo e nel resto della città“, conclude soddisfatto il sindaco. Adesso non gli resta che mantenere le promesse.