D’Ambrosio Lettieri: Renzi faccia asse con il Regno Unito



0
d'Ambrosio lettieri

Sen. d’Ambrosio Lettieri : Consiglio Europeo non sia altra occasione mancata per riscrivere regole e rilanciare coesione europea con il Regno Unito

In occasione dell’appuntamento che si terrà oggi presso il Consiglio Europeo, interviene il Senatore Luigi d’Ambrosio Lettieri (CoR): « Il presidente Renzi faccia asse con il Regno Unito assumendo un ruolo credibile di equilibrata mediazione. L’obiettivo è quello di ottenere una ponderata revisione dei Trattati Ue e un piano di riforme che siano compatibili con le richieste del Regno Unito per evitare il Brexit, in vista del referendum in cui i cittadini britannici saranno chiamati sulla permanenza o l’uscita dall’Unione europea.  – continua il Sen. d’Ambrosio Lettieri – Questo particolare momento di crisi deve essere trasformato nella opportunità di riscrivere le regole per rilanciare la coesione europea attraverso una equilibrata mediazione, in materia di governance economica, welfare e sul processo di integrazione.
Il governo italiano deve tener ben presente che una eventuale uscita della Gran Bretagna dall’Ue e l’applicazione rigida di politiche protezionistiche da parte di questo Paese, anche se condivisibile, avrebbe sull’Italia un impatto di non poco conto, considerato che il numero dei nostri connazionali che lascia l’Italia per andare a vivere all’estero è in continuo aumento, circa +30,7% in due anni e che gli italiani sono al secondo posto tra gli stranieri in arrivo nel il Regno Unito, che con la sua competitività e la sua spinta premiale alla meritocrazia, ha sviluppato una grande forza attrattiva.
Oggi serve un’Europa che si liberi dei vincoli anti-crescita, che rispetti le autonomie e le identità nazionali, privilegiando l’alleanza strategica, culturale ed economica tra democrazie compiute».

Leggi anche