Corato, beccata a rubare olive. Arrestata una 32enne

0
corato

Insieme alla donna una ragazza minorenne. Entrambe sono state fermate dalla Polizia di Corato. Sequestrati 50 kg di olive

Non accenna a fermarsi la piaga dei furti nelle campagne. Stavolta, teatro della ruberia un oliveto di Corato, dove ieri pomeriggio la Polizia del commissariato locale ha fatto scattare le manette ai polsi di una donna di 32 anni, con precedenti penali analoghi.

La donna, accusata di furto aggravato, è stata pizzicata in flagranza mentre, accompagnata da una ragazza minorenne, si trovava all’interno di un podere recintato da muretto a secco e rete metallica, intenta a raccogliere olive servendosi di attrezzi specifici.

Sul posto gli agenti hanno accertato che la donna e la minorenne avevano già raccolto 50 Kg. di olive, riposte dalle due in un sacco adagiato su un passeggino.

Dopo gli accertamenti di rito, la minore è stata affidata ad un suo familiare mentre la donna è stata sottoposta alla misura degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.