Cittadella-Bari, le probabili: Colantuono lancia i nuovi

0
cittadella

Parigini sarà subito titolare contro il Cittadella. Ottime chance anche per il giovanissimo Macek a centrocampo. Solo panchina per l’ultimo arrivato Floro Flores

Dopo tre settimane di stop, il campionato di Serie B è pronto a ripartire con la prima giornata del 2017, nonché prima fatica del girone di ritorno. Il Bari sarà ospite del Cittadella allo stadio Tombolato; il calcio d’inizio è fissato per le 15:00 agli ordini del signor Antonio Rapuano della sezione di Rimini.

Qui Bari

Subito spazio ai nuovi arrivi per la non semplice trasferta di Cittadella. In difesa rientra dopo il lungo stop forzato Sabelli sulla destra, che completerà la coppia di terzini con il nuovo arrivato Morleo. In difesa, la coppia centrale titolare Tonucci-Moras è fuori causa per squalifica ed infortunio. Spazio, allora, a Di Cesare e Capradossi in mezzo.

In mediana, Colantuono punta sull’effetto sorpresa: sembra destinato ad essere da subito titolare il giovane nuovo arrivo Macek, per completare il tris di centrocampo con Fedele e Basha.

Anche in attacco spazio ad un volto nuovo: Vittorio Parigini andrà a prendersi il ruolo di ala sinistra, con Maniero al centro e Birenza dall’altra parte. Solo panchina per Floro Flores, arrivato ieri a Bari.

Probabile XI (4-3-3): Micai; Sabelli, Capradossi, Di Cesare, Morleo; Macek, Basha, Fedele; Brienza, Maniero, Parigini. All. Colantuono

Qui Cittadella

Mister Venturato punta per il suo Cittadella sulla qualità del centrocampo, dove comanderà l’esperienza e il fosforo di Iori nel 4-3-1-2 di partenza. Dentro, nel ruolo di trequartista, spazio a Chiaretti, che agirà da suggeritore per le due punte Arrighini-Strizzolo.

Probabile XI (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Pascali, Benedetti; Paolucci, Iori, Bartolomei; Chiaretti; Arrighini, Strizzolo. All. Venturato