Carbonara – Ceglie, due arresti da parte di Carabinieri



0
abusi

Doppia operazione dei Carabinieri tra Ceglie e Carbonara: in manette uno spacciatore di cocaina e un motociclista che guidava senza assicurazione

Fine settimana di lavoro per i Carabinieri, attivi nelle frazioni di Bari tra Ceglie e Carbonara. Non conoscono, infatti, ferie i controlli anti criminalità dei militari dell’Arma: due sono gli arresti nelle ultime ore nelle periferie baresi.

A Carbonara, gli uomini di Carabinieri hanno arrestato e tratto in custodia domiciliare un trentacinquenne locale per spaccio. Dalla perquisizione effettuata dai militari nella sua abitazione, infatti, sono risultate ben quattro dosi di cocaina, pronte per essere immesse sul mercato nero della droga, insieme ad un bilancino ed altri strumenti atti a confezionare la sostanza stupefacente.

Parallelamente, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno fermato un trentasettenne, già noto alle Forze di Pubblica Sicurezza, a Ceglie del Campo. L’uomo, dopo un lungo inseguimento ingaggiato con la volante dell’Arma, è risultato alla guida di un ciclomotore sprovvisto di copertura assicurativa. Il motociclista aveva tentato di sottrarsi ad un posto di blocco, tentando anche manovre molto pericolose con il suo veicolo.

Leggi anche