Allarme al Petruzzelli: locali allagati



0
camerata

Allarme scattato al Teatro Petruzzelli alle ore 6 di questa mattina: allagati alcuni locali

Questa mattina alle ore 6, l’allarme del Teatro Petruzzelli ha “preso vita” e ha echeggiato per tutto l’isolato del capoluogo pugliese.

La causa dell’allarme è stato un allagamento dovuto ai lavandini del Circolo Unione. Il suddetto Circolo, da anni oramai, utilizza stanze e saloni del Teatro più famoso di Bari non concedendo tali locali alla Fondazione che, da parecchi anni, è in azione per riappropriarsi dei saloni per le questioni più variegate: una delle quali è proprio la sicurezza.

Il Circolo Unione ha sempre dibattuto a colpi di battaglie legali, continuando a concedere l’utilizzo di alcuni locali del Petruzzelli ai soci, al fine di assicurare tempo insieme in convivialità. Il Circolo è in possesso di sale varie e addirittura di una cucina. C

negazionismo
la Camera dei deputati

ucina che, in passate occasioni, è stata anche al centro di non poche critiche a causa dell’allarme scattato per fumi prodotti durante importanti rappresentazioni teatrali.

Nella giornata di oggi, è toccato ad un nuovo allarme ossia quello concernente l’allagamento. I locali del Circolo sono allagati in quantità ingente, tanto che le infiltrazioni hanno raggiunto anche i locali sottostanti afferenti alla zona Teatro. In pericolo è stato lo spettacolo di questa mattina ad opera del pianista Leonardo Colafelice, fortunatamente però i vigili del fuoco hanno concesso l’utilizzo e l’agibilità del teatro per questa mattina.

Sul posto, accaduto l’incidente, sono accorsi il Sindaco Decaro, il Presidente della Fondazione Gianrico Carofiglio ed il Sovraintendente del Teatro Petruzzelli Massimo Biscardi. Tantissime le polemiche legate all’utilizzo privato di locali ristrutturati con fondi pubblici, sono quindi in atto nuovi scontri legali circa l’utilizzo dei locali del Teatro.

Ci si augura, come sempre, di avere come unico obiettivo comunitario la cultura e che gli unici suoni provenienti dal teatro siano musica, applausi e risate.

Leggi anche