Trump presidente, c’è chi fa festa anche a Bari

0
trump

All’alba esplodono anche a Bari i festeggiamenti per l’elezione di Trump alla Casa Bianca. A capeggiare gli esultanti il consigliere di centrodestra Carrieri

La notizia di Donald J. Trump nuovo presidente degli Stati Uniti ha fatto il giro del mondo in pochi minuti. Un risultato inaspettato, alla luce dei sondaggi che fino a ieri davano in vantaggio la candidata democratica Hillary Clinton, che è stato accolto con stupore, sdegno e apprensione da alcuni, con gioia, speranza ed esaltazione da altri.

A questi ultimi si è unito uno sparuto gruppetto composto da una decina scarsa di sostenitori baresi di Trump, che dopo una notte di veglia passata con il naso incollato alla TV aspettando notizie da oltre oceano, fin dalle prime ore del giorno hanno preso a festeggiare in pieno centro il successo elettorale del loro beniamino.

A capeggiare gli indomiti sostenitori di Puglia for Trump il consigliere comunale di centrodestra Giuseppe Carrieri, oltre ad altri esponenti di spicco della stessa corrente politica. Lo stesso Carrieri ha voluto annunciare a mezzo social la loro gioia per l’inaspettato successo venuto direttamente dalle urne statunitensi. Il consigliere ha postato sul suo profilo Facebook una foto che lo ritraeva insieme ai suoi sodali mentre esponeva evocativi manifesti del tycoon appena diventato presidente degli Stati Uniti e bandiere a stelle e strisce. Il tutto accompagnato dal solito commento espresso nei toni sobri che contraddistinguono certa comunicazione politica: “Trump supporters baresi…..ringraziano Renzi per la consueta testimonianza (visita Obama) portasfiga!!“.

Un endorsement che sicuramente Trump avrà apprezzato. D’altronde, chi si somiglia si piglia.