Home » Attualità » Torre Quetta riapre i battenti. A Pasquetta grande festa in spiaggia
torre quetta

Torre Quetta riapre i battenti. A Pasquetta grande festa in spiaggia

Riaprirà a Pasquetta la spiaggia di Torre Quetta dopo l’affidamento in gestione e la riqualificazione. Palone: “offerta completa e tarata per tutte le età

La nuova Torre Quetta è pronta a riaprire i battenti e a mostrare il frutto del suo restyling ai baresi. La data prescelta è lunedì 17 aprile 2017, giorno di Pasquetta, quando si svolgerà sulla spiaggia più amata dai baresi una grande festa di inaugurazione di quella che da ora in avanti si chiamerà Torre Quetta Beach.

La Pasquetta a Torre Quetta, infatti, prevede in calendario una lunga serie d’iniziative per far conoscere ai baresi la spiaggia rimessa a nuovo dopo l’affidamento in gestione: dal concerto itinerante del complesso musicale Quattroperquattro StreetBand, all’animazione per i più piccoli e una serie di performances di fitness che andranno avanti per tutto il giorno.

Si tratta solo del primo di una serie di appuntamenti in programma, che si concentreranno tanto sull’intrattenimento quanto sulla promozione dell’enogastronomia, un viaggio nei prodotti del territorio e nelle specialità dal mondo. Tanti, infatti, sono i locali coinvolti: la Usscezza di Bari vecchia, il Taiki sushi con le sue specialità giapponesi, il Mood bar gelateria caffetteria, il birrificio Svevo, la pizzeria friggitoria Divina e il Riva Beach Club per i cocktail e gli aperitivi. Per i più piccoli ( dai 6 ai 12 anni) invece è in fase di allestimento nella nuova area di Torre Quetta un campo estivo oltre a tre campi da beach-volley.

Tra le novità di quest’anno figura anche una formula di sosta breve, pensata per i camperisti in transito che vogliano visitare la città. Resta invatiata, invece, la formula del parcheggio per più di duecentocinquanta autovetture; l’area è stata attrezzata con nuovi servizi igienici dotati di bagni e docce anche calde, comodi pontili per l’accesso al mare, una grande spiaggia libera con ciottoli e un lido con sdraio ed ombrelloni.

Si prospetta, quindi, un’offerta balneare ricca, i cui dettalgi sono al vaglio dell’assessorato cittadino allo Sviluppo Economico, presieduto da Carla Palone che questa mattina si è recata proprio a Torre Quetta per un sopralluogo preliminare. “Tutto pronto per la grande apertura della spiaggia più amata dai baresi – commenta l’assessora Palone a margine della sua visita. Siamo molto soddisfatti del lavoro fatto in queste settimane dai concessionari della spiaggia che hanno dimostrato grande consapevolezza dell’investimento fatto. Torre Quetta infatti sarà uno dei pochissimi lidi della costa barese ad aprire già nei prossimi giorni, a differenza di altri che attenderanno la fine di maggio“.

L’offerta – prosegue Palone entrando nel dettaglio – finalmente è completa e tarata per tutte le età e tutti i target e la capacità di fare sinergia con altri operatori commerciali dimostra grande maturità da parte dei gestori. Speriamo altre realtà della nostra città possano prendere esempio da questa esperienza e si attivino per investire su altre porzioni della nostra costa, dove è possibile chiedere concessioni e allestire lidi temporanei. Nei primissimi giorni dopo le festività pasquali la ripartizione sviluppo economico promuoverà una serie di avvisi pubblici per concessioni e allestimenti di spiagge e lidi attrezzati per i mesi estivi, con l’obiettivo di creare occasioni di investimenti e lavoro e allo stesso tempo valorizzare la nostra costa e il nostro mare, da nord a sud”.


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Riccardo Resta

Riccardo Resta
Laureato in scienze filosofiche presso l'Università degli Studi di Bari. Ho collaborato per quattro anni con il blog sportivo palogoal.it, per cui ho scritto più di mille articoli ed ho curato le rubriche sul calcio estero, sul tennis e sul Bari calcio. Capo redattore della testata bari.zon.it e collaboratore della testata di critica musicale distorsioni.net. Amo gli sport, la musica e tutto ciò che è brit.

Check Also

diversarte

Festival Diversarte, dal 22 al 24 giugno il Fortino Sant’Antonio ospita artisti normodotati e non

Pronta a partire la quinta edizione del Festival Diversarte, organizzato dall’omonima associazione di volontariato e …