Terremoto centro Italia: “in partenza i volontari dalla Puglia”

0
terremoto

Pronta a partire la Colonna Mobile Pugliese della Protezione Civile per prestare soccorso alle zone del centro Italia colpite dal terremoto

L’Italia ancora scossa dal terremoto. La Penisola sembra letteralmente sul punto di spaccarsi a metà a causa degli intensi moti tellurici registrati negli ultimi mesi. L’ultimo episodio, il più grave, è avvenuto ieri mattina alle 7:41 nella zona di Norcia. Nessun morto, nessun ferito grave ma ancora tanta devastazione in alcuni dei borghi antichi più caratteristici d’Europa.

La macchina dei soccorsi si è immediatamente messa in moto da tutta Italia, e ovviamente anche la Puglia sta facendo la sua parte per aiutare le vittime del terremoto. Il Governatore regionale Michele Emiliano e il suo vice con delega alla Protezione Civile Antonio Nunziante hanno nella sertata di ieri predisposto “la partenza immediata della Colonna Mobile unitamente a un tecnico della protezione civile e a 6 volontari dei Coordinamenti di Foggia e della BT per le attività di montaggio e di attivazione delle tende sociali e dei generatori” come recita la nota emanata dalla Regione.

La Protezione Civile regionale, inoltre, “su ordine del Di. Coma. C. di Rieti ha inviato al SOI di Macerata due propri funzionari esperti in emergenze“. Prevista a breve anche la partenza di altri tecnici regionali.