Home » Prima Pagina » Terminato il CWMUN NY 2017, anche Bari presente

Terminato il CWMUN NY 2017, anche Bari presente

Edizione dei record quella della CWMUN 2017. Più di 2100 i ragazzi presenti, tra cui una nutrita delegazione dalla provincia di Bari

CWMUN 2017, è stata l’edizione dei record quella appena conclusa a New York qualche giorno fa, più di 2100 ragazzi provenienti da più di 100 Paesi del globo terrestre hanno deciso di vestire per una settimana i panni di un diplomatico delle Nazioni Unite rappresentando i più disparati Stati che compongono le stesse.

Anche la provincia di Bari ha avuto una sua folta delegazione con la partecipazione di ragazzi provenienti da scuole medie, superiori e Università, tutte sotto la guida del coordinatore regionale Diplomatici Avv. Marco Stasi.

“L’intervento di ospiti internazionali di primissimo piano della politica e diplomazia mondiale fanno del CWMUN di New York il più prestigioso forum internazionale dove gli studenti possono confrontarsi con i leader di oggi, affermare le proprie idee per uno sviluppo sostenibile del pianeta, fondato sui valori della democrazia e della tolleranza e aspirare a diventare i leader del domani”

Afferma orgoglioso il Coordinatore Avv. Stasi, il quale da anni guida con un lavoro meticoloso non solo la zona barese, ma anche l’intera regione.

Vastissimo il parterre di ospiti internazionali, tra cui i quali si ricorda il Ministro degli Esteri On. Angelino Alfano, la campionessa olimpica Bebe Vio la quale dal palco ha affermato che “Dovete sognare, come ho fatto io quando avevo 11 anni e mi hanno staccato alcuni pezzi del corpo. Poi bisogna lottare con tenacia, ma alla base di tutto c’è il sogno”, la campionessa Tania Cagnotto e il fondatore di Eataly Oscar Farinetti.

Ma tra gli ospiti di taratura internazionale, c’erano volti noti per l’associazione Diplomatici, come il Goodwill Ambassador Marco Tardelli, il direttore della rivista “Limes” Lucio Caracciolo e l’ambasciatore Sebastiano Cardi, capo della rappresentanza italiana all’ONU.

Claudio Corbino, Presidente di Diplomatici ha dato l’avvio ai lavori con messaggio chiaro e preciso: “Siete la generazione più fortunata. Una generazione che fa della connettività la propria forza, senza distanze, senza confini. Siete il sorriso di Dio sul mondo. Ma dovete essere consapevoli che il diritto per il futuro è fondato sul dovere. Ragazzi, prendetevi le vostre responsabilità, godetevi il CWMUN, godetevi il vostro futuro. Ma soprattutto: cambiate il mondo”.

Anche il referente della Terra di Bari Domenico Nuzzolese si ritiene soddisfatto di questa settimana passata nella grande mela “Entrare nella General Assembly delle Nazioni Unite crea un effetto pazzesco, pensare che tra quelle poltrone siedono i grandi della Terra per decidere il futuro di ognuno di noi ti rende orgoglioso, sono sempre stato convinto che i grandi leader del domani hanno bisogno ora di una buona base di conoscenza e soprattutto di tanta pratica fatta sul campo!”

Ora, l’associazione Diplomatici è già al lavoro per i prossimi due grandi eventi, il primo CWModel Europe di Bruxelles e il secondo Democracy di Roma, due importanti eventi di simulazione della Commissione Europea e del Parlamento Italiano.


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Domenico Nuzzolese

Domenico Nuzzolese
Studente di Giurisprudenza e del Conservatorio di Matera. Amante della musica jazz e politica estera. Appassionato di arte contemporanea e del teatro. "Questo Paese non si salverà, la stagione dei diritti e delle libertà si rivelerà effimera, se in Italia non nascerà un nuovo senso del dovere."

Check Also

capaci

Strage di Capaci, anche a Bari il ricordo in occasione del 25mo anniversario

Si è tenuta a Cartino la cerimonia in ricordo delle vittime della strage di Capaci, …