Home » Politica » Referendum costituzionale: anche in Puglia vince il ‘No’
referendum costituzionale

Referendum costituzionale: anche in Puglia vince il ‘No’

Con una delle percentuali più alte d’Italia il tacco dello stivale boccia la riforma costituzionale: a Bari e provincia il ‘No’ vince con il 68,02% contro il 31,98% del ‘Sì’

Si è tenuto nella giornata di ieri 4 dicembre il Referendum Costituzionale che ha chiesto a gli italiani di scegliere se approvare o respingere la riforma della costituzione che porta il nome dell’attuale ministra Maria Elena Boschi.

Con un’affluenza che ha superato le aspettative (69,40% in Italia e 31,33% all’estero) la maggior parte delle regioni dello stivale, per percentuale, ha espresso il netto voto del ‘No‘.

PUGLIA

In Puglia il ‘No’ ha vinto in tutte le provincie con il 67,16% contro il 32,84% del ‘Sì’, e con un’affluenza del 61,7%. Il più alto numero di ‘No’ (con il 78,5%) c’è stato a Villa Castelli (BR), mentre il più basso a Noci (54,7%).

Il Comune con più votanti è stato Poggiorsini (BA) con l’83,7% referendum costituzionaledi affluenza ai seggi, mentre a Carpino (FG) si è registrato il numero più basso di votanti, il 36,5%.

Brindisi e Taranto toccano quota rispettivamente 69 e 68% a favore del ‘No’. Seguono la Bat al 67,1% e Foggia al 65,6%.

A Lecce il No non supera il 65,5%, infatti in provincia si è registrata la percentuale più alta di ‘Sì’.

Nel complesso nella città di Bari e nelle rispettive provincie, il ‘No’ vince con il 68,02%, contro il 31,98% dei ‘Sì’. Affluenza del 63,79%.


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Micaela Cavestro

Check Also

Parco urbano in fase di realizzazione a Iapigia, sopralluogo delle autorità

Galasso: “I lavori per la realizzazione del parco urbano procedono speditamente. L’intervento permetterà di ricucire …