Home » Attualità » Poggiofranco, al via il cantiere per il parcheggio della scuola “Montello”
parcheggio

Poggiofranco, al via il cantiere per il parcheggio della scuola “Montello”

Partiti stamattina i lavori per la realizzazione del parcheggio antistante la scuola elementare “Montello”. Galasso: “risolviamo un probelma segnalatoci dai cittadini

Al via stamattina i lavori di cantiere per la realizzazione di un’area di parcheggio presso la scuola d’infanzia e primaria “Montello”, in via Giuseppe Bartolo a Poggiofranco.

Il nuovo parcheggio sorgerà in uno spazio circolare fino ad oggi tenuto ad incolto, in corrispondenza di un’area di svincolo molto trafficata. L’esigenza di costruire un parcheggio nei pressi della scuola è stata più volte rappesentata all’amministrazione comunale dai genitori dei bimbi che frequentano l’istituto, spesso costretti con la propria sosta ad ostacolare la viabilità in quel tratto di città.

Il termine dei lavori è fissato per fine giugno, quando saranno circa 90 i posti auto disponibili nel nuovo parcheggio e fruibili percorrendo un percorso monodirezionale circolare. L’importo dei lavori, che prevedono anche la piantumazione di circa 40 nuovi alberi, uno ogni due posti auto, ammonta a circa 45mila Euro.

Con un piccolo investimento potremo mettere a servizio delle scuole della zona uno spazio riservato esclusivamente al parcheggio delle automobili – commenta l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galassorisolvendo così un grosso problema che ci è stato rappresentato più volte dai genitori e dal dirigente scolastico. Ci è sembrato doveroso intervenire poiché, in particolar modo nelle ore di ingresso e di uscita degli alunni, si creano ingorghi a causa della doppia fila con fortissimi disagi per i genitori che non riescono a trovare spazi di sosta per prendere o lasciare i propri figli”.

Questo è un intervento che mira a offrire un servizio ai genitori e ai docenti della scuola e, allo stesso tempo, a decongestionare il traffico nella zona – dichiara il presidente del Municipio II Andrea Dammacco. In questo modo riusciamo anche a valorizzare un’area finora rimasta abbandonata, arricchendola con nuovi alberi”.


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Riccardo Resta

Riccardo Resta
Laureato in scienze filosofiche presso l'Università degli Studi di Bari. Ho collaborato per quattro anni con il blog sportivo palogoal.it, per cui ho scritto più di mille articoli ed ho curato le rubriche sul calcio estero, sul tennis e sul Bari calcio. Capo redattore della testata bari.zon.it e collaboratore della testata di critica musicale distorsioni.net. Amo gli sport, la musica e tutto ciò che è brit.

Check Also

capaci

Strage di Capaci, anche a Bari il ricordo in occasione del 25mo anniversario

Si è tenuta a Cartino la cerimonia in ricordo delle vittime della strage di Capaci, …