Monopoli, sequestrati 650 chili di marijuana

0
monopoli

La Polizia rinviene nel giardino di una villa in contrada Santo Stefano a Monopoli 137 pacchi contenenti marijuana. In corso le indagini

Un carico di marijuana per un totale di 650 chili, che ad una prima stima ad occhio avrebbe fruttato sul mercato nero della droga più di tre milioni di Euro. E invece i trafficanti rimarranno a bocca asciutta. Il carico di sostanza stupefacente è stato sequestrato dalla Polizia di Monopoli, a seguito di un’attività info-investigativa che di solito vede impegnata la Squadra Volante.

Il ritrovamento risale alla prima mattina di ieri, nei pressi del litorale che costeggia contrada Santo Stefano, a Monopoli. Gli agenti hanno rinvenuto nel giardino di una villa, disabitata durante i mesi invernali, ben 137 pacchi di plastica sospetti nascosti dietro il muretto a secco perimetrale. All’ispezione, il contenuto è risultato essere marijuana.

Sempre nell’ambito della stessa operazione, i poliziotti hanno ritrovato anche un motoscafo abbandonato, che gli inquirenti hanno ragione di ritenere esser stato il mezzo con cui la droga è stata trasportata fin sulla costa monopolitana. Sul fuoribordo, che dall’ispezione è risultato essere danneggiato (probabilmente a causa dell’urto contro uno scoglio), sono in corso gli accertamenti congiunti di Polizia e Capitaneria di Porto, al fine di stabilire se si tratti del mezzo di trasporto dell’ingente quantitativo di stupefacenti in questione.

Sono attualmente in corso le indagini degli investigatori anche sulla provenienza e la destinazione del carico sequestrato.