Home » Cultura » Le Mamme del Mondo, domani in Ateneo la giornata di integrazione culturale dell’ass. Tracia Land
mamme

Le Mamme del Mondo, domani in Ateneo la giornata di integrazione culturale dell’ass. Tracia Land

Si terrà domani l’evento Le Mamme del Mondo, organizzato dall’associazione Tracia Land e patrocinato da Municipio I, assessorato alle Culture e UniBa. Paparella: “le donne protagoniste dell’integrazione

Multiculturalismo e integrazione etnica, sociale e religiosa protagonisti in Ateneo, dove domani (16 maggio) si svolgerà l’evento Le Mamme del Mondo, organizzato dall’associazione europea Tracia Land e realizzato con la collaborazione del Municipio I e il patrocinio gratuito dell’assessorato alle Culture e dell’Università “Aldo Moro” di Bari.

L’appuntamento è per le ore 16:00 nelle bellissime stanze del Salone degli Affreschi del Palazzo Ateneo, dove si alterneranno una serie di manifestazioni che hanno come scopo la sensibilizzazione dei cittadini al tema delle differenze culturali, attraverso le testimonianze delle diverse comunità etniche presenti sul territorio della città di Bari in particolare sui festeggiamenti in onore della appena trascorsa giornata internazionale della mamma.

Tra le iniziative che si alterneranno, ci saranno l‘esposizione di alcuni elaborati prodotti dai ragazzi del centro culturale “Sien Art” e dell’atelier delle arti “Lenoci” e un reading a cura degli studenti della scuola media “Amedeo d’Aosta”, che leggeranno delle poesie dedicate alle mamme in diverse lingue; per il gran finale è prevista una sfilata di moda in abiti tradizionali delle mamme e dei loro figli.

Alla manifestazione, che sarà presentata dalla giornalista Elisa Forte, parteciperano l’assessore alle Culture del Comune di Bari Silvio Maselli, la presidente del Municipio I Micaela Paparella, il rettore dell’Università “Aldo Moro” Antonio Uricchio, la preside dell’istituto Amedeo D’Aosta Marilena Abbatepaolo e la referente territoriale dell’associazione Tracia Land Monica Irimia. L’allestimento espositivo sarà curato dalla maestra d’arte Maria Pierno, la sfilata di abiti da Orazio Sinigaglia, mentre gli scatti fotografici sono stati realizzati da Loris Ciccarone.

L’iniziativa Le mamme del mondo – commenta Micaela Paparellariflette le varie caratteristiche del territorio di cui è composto il Municipio I, multiculturale e multietnico, in cui convivono religioni, lingue, tradizioni e culture diverse. Come spesso accade, anche qui l’integrazione e le relazioni sociali vengono portate avanti dalle donne e, in particolare, dalle mamme che attraverso i loro figli hanno l’occasione di entrare in contatto con le diverse realtà locali”.

Per noi cittadini stranieri, da tempo integrati a Bari – dichiara Monica Irimiala multiculturalità è fondamentale perché rappresenta una risorsa umana indispensabile per rinsaldare il legame di comunione con questa che è diventata anche la nostra città, e perché costituisce la porta attraverso la quale può passare la speranza di un futuro migliore”.


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Riccardo Resta

Riccardo Resta
Laureato in scienze filosofiche presso l'Università degli Studi di Bari. Ho collaborato per quattro anni con il blog sportivo palogoal.it, per cui ho scritto più di mille articoli ed ho curato le rubriche sul calcio estero, sul tennis e sul Bari calcio. Capo redattore della testata bari.zon.it e collaboratore della testata di critica musicale distorsioni.net. Amo gli sport, la musica e tutto ciò che è brit.

Check Also

abusi

Santo Spirito, abusi sessuali su una 12enne. In manette due giovanissimi componenti della baby gang

I Carabinieri hanno eseguito la misura di custodia cautelare nei confronti di due 17enni, accusati …