Decentramento amministrativo, istituito l’Osservatorio comunale

0
accoglienza

Istituito ieri il nuovo osservatorio comunale sul decentramento amministrativo che disciplinerà l’implementazione dell’autonomia dei Municipi

Con decreto sindacale, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento sul decentramento amministrativo, è stato istituito ieri l’Osservatorio sul decentramento, cui spettano sia la verifica dell’applicazione del Regolamento sia la formulazione di proposte utili alla soluzione di eventuali difficoltà applicative, nell’ottica della  progressiva implementazione dell’autonomia dei Municipi.

Come previsto dal Regolamento, sono stati nominati componenti dell’Osservatorio l’assessore con delega al Decentramento Angelo Tomasicchio, il presidente della Commissione speciale sul decentramento Giuseppe Muolo, il consigliere comunale Francesco Colella in rappresentanza dell’opposizione in seno alla citata Commissione, il direttore generale del Comune di Bari Davide Pellegrino, la direttrice della ripartizione Segreteria generale Ilaria Rizzo, i presidenti dei 5 Municipi e i presidenti delle Commissioni municipali sul decentramento, ove istituite.

Le funzioni di presidenza spettano al sindaco e potranno essere esercitate in sua assenza dall’assessore al Decentramento Angelo Tomasicchio, mentre le funzioni di segreteria saranno svolte dalla P.O.S. Decentramento, Città metropolitana e Giunta, Maria Cristina Di Pierro.