Home » Eventi » Bari, un weekend di grandi eventi. Decaro: “si prospetta una grande stagione”
bari

Bari, un weekend di grandi eventi. Decaro: “si prospetta una grande stagione”

Vivicittà, raduno Moto Guzzi, Bif&st e riapertura di Torre Quetta: quattro grandi eventi in programma a Bari in questo weekend. Tutte le limitazioni al traffico cittadino

Bari centro di gravità degli eventi culturali del Mezzogiorno d’Italia, almeno per un weekend. Sarà, infatti, un fine settimana ricco di sport, cultura e tempo libero quello che inizia oggi, con quattro eventi di rilevanza non solo cittadina, ma anche regionale, nazionale e internazionale.

In queste ore, infatti, fervono gli ultimi preparativi per l’allestimento del villaggio in piazza Libertà che ospiterà i partecipanti del Meeting Nazionale Moto Guzzi World Club, in programma da oggi al 23 aprile, mentre si alza domani il sipario sull’ottava edizione del Bif&st – Bari International Film Festival – il grande festival del cinema che fino a sabato 29 aprile animerà gli spazi del teatro Petruzzelli, del Palazzo ex Poste e le sale del Multicinema Galleria ospitando proiezioni, spettacoli, lezioni di cinema e tante star del cinema nazionale e internazionale.

Domenica 23 aprile, infine, torna il consueto appuntamento con il benessere e l’educazione sportiva Vivicittà, manifestazione podistica organizzata dalla UISP – Unione Italiana Sport per Tutti in collaborazione con l’associazione sportiva Bari Road Runners Club. La partenza è prevista (sia per la corsa di 12 km che per quella di 4) dal Parco 2 Giugno (v.le Einaudi) alle 10:30. Per tutti gli amanti del mare, infine, riapre domenica la spiaggia di Torre Quetta in una nuova veste con tante attività per adulti e bambini, dopo il rinvio dell’inaugurazione (prevista per il lunedì di Pasqua) a causa del maltempo.

Siamo solo al primo weekend che apre ufficialmente la stagione degli eventi a Bari – commenta il sindaco Antonio Decarocon un’offerta che spazia dallo sport, alla cultura, agli spettacoli e agli eventi per il tempo libero. Nelle prossime settimane, infatti, saranno tantissime le manifestazioni nazionali e internazionali che hanno scelto la nostra città come location e grazie alle quali arriveranno tantissimi turisti a Bari. Già oggi, su uno dei maggiori portali di ricezione, per questo lungo fine settimana, risultano prenotate l’87% delle strutture presenti. Questo è un ottimo dato di partenza e contiamo di continuare così anche nei prossimi mesi, grazie anche alla collaborazione delle associazioni di categoria e degli albergatori che ci aiutano a offrire strutture ricettive di alta qualità. Ora tocca a noi dimostrarci ancora una volta una città accogliente e all’altezza delle grandi sfide che ci aspettano”.

Tutte le Limitazioni al Traffico

Al fine di consentire il regolare svolgimento delle iniziative, con apposite ordinanze sono state disposte una serie di limitazioni al traffico e alla sosta come di seguito indicato:

Meeting Nazionale Moto Guzzi World Club

1 – dalle ore 05.00 del giorno 21 aprile 2017 alle ore 20.00 del giorno 23 aprile 2017 e, comunque, fino al termine delle operazioni di smontaggio, è istituito il “divieto di sosta – zona rimozione” in piazza della Libertà;

2 – il giorno 23 aprile 2017, dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e, comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di transito” su corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Cairoli e via Andrea da Bari.

Bif&st – Bari International Film Festival

1 – dalle ore 05.00 del giorno 18 aprile 2017 alle ore 23.00 del giorno 30 aprile 2017, e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta – zona rimozione” sulle seguenti vie:

  1. largo Chiurlia, tratto riservato al 118.
  2. molo San Nicola, ambo i lati, per un tratto di 20,00 metri individuato in prossimità del Barion.

2 – dalle ore 05.00 del giorno 21 aprile 2017 alle ore 01.00 del giorno 30 aprile 2017, e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta – zona rimozione” sulle seguenti vie:

  1. corso Italia, lato numerazione dispari, tratto compreso tra i civici 15/F e 19;
  2. corso Italia, lato numerazione pari, tratto compreso tra i civici 18 e 26;

3- dalle ore 05.00 del giorno 22 aprile 2017 alle ore 23.00 del giorno 30 aprile 2017 e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta – zona rimozione” sulle seguenti vie:

  1. via Lombardi, lato destro nel senso di marcia, tratto compreso tra i civici 11 e 13;
  2. corso Cavour, carreggiata avente senso di marcia da via Imbriani verso piazzale IV Novembre, lato numeri civici pari, tratto compreso tra i civici 34/A e 28;
  3. via Giandomenico Petroni, lato numeri civici dispari, tratto compreso tra i civici 53 e 57.

4 – dal giorno 22 aprile 2017 al giorno 29 aprile 2017, dalle ore 08.00 alle ore 20.00, e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta – zona rimozione” su via Nicolai, lato sinistro nel senso di marcia, tratto compreso dal fronte civico 47 al fronte civico 63.

5 – dalle ore 05.00 del giorno 21 aprile 2017 alle ore 01.00 del giorno 30 aprile 2017 e comunque sino al termine delle esigenze, in deroga al vigente “divieto di transito”, è consentita la sosta dei veicoli dell’organizzazione sul piazzale Ave e Candida Stella.

6 – dal giorno 22 aprile 2017 al giorno 29 aprile 2017:

  1. dalle ore 08.30 alle ore 00,30 del giorno successivo, e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di transito” sulla via A. Sordi;
  2. dalle ore 20.00 alle ore 22.00 e dalle ore 23.00 alle ore 00.30 del giorno successivo, e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “DIVIETO DI TRANSITO” su corso Cavour, carreggiata avente senso di marcia da via Cognetti verso piazzale IV Novembre, tratto compreso tra via Cognetti e via A. Sordi.

7 – Dalle ore 05.00 del giorno 22 aprile 2017 alle ore 01.00 del giorno 30 aprile 2017 e, comunque, sino al termine delle esigenze, è consentita la sosta di un veicolo dell’organizzazione richiedente su piazza A. Moro, antistante l’ingresso della stazione ferroviaria.

Vivicittà 2017

I – dalle ore 00.01 del giorno 21 aprile 2017 alle ore 14.00 del giorno 23 aprile 2017, e comunque fino al termine della manifestazione, è istituito il “divieto di sosta – zona rimozione” e “divieto di transito”, in viale Einaudi, zona complanare prospiciente l’ingresso del Parco 2 Giugno, compresa tra viale della Costituente e viale della Resistenza;

II – Il giorno 23 aprile 2017:

  1. dalle ore 00.01 alle ore 14.00, e comunque fino al termine della manifestazione, è istituito il “divieto di sosta – zona rimozione” sulle seguenti strade:
  2. viale della Costituente, lato sinistro del senso di marcia;
  3. viale della Resistenza, lato sinistro del senso di marcia;
  4. su viale L. Einaudi, per un tratto di mt. 50 sul lato destro del senso di marcia dall’intersezione con la via Falcone e Borsellino verso via Luzzatti;
  5. dalle ore 10.15, relativamente al passaggio dei concorrenti, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di circolazione” sulle seguenti strade e piazze:
  6. complanare di viale Einaudi;
  7. viale Einaudi, tratto compreso tra viale della Costituente e viale della Resistenza;
  8. viale della Resistenza;
  9. viale della Costituente;
  10. largo 2 Giugno;
  11. viale della Repubblica, carreggiata con senso di marcia da ponte via Volta a largo 2 Giugno;
  12. viale Unità D’Italia, carreggiata con senso di marcia da ponte XX settembre a via Volta;
  13. cavalcavia XX Settembre;
  14. corso Cavour, carreggiata con senso di marcia da corso Vittorio Emanuele II a ponte XX Settembre;
  15. corso Vittorio Emanuele II,
  16. piazza Massari, carreggiata con senso di marcia da corso Vittorio Emanuele II a corso Vittorio Veneto;
  17. corso sen. A. De Tullio,
  18. piazzale C. Colombo,
  19. lung.re Imp. Augusto,
  20. piazzale IV Novembre,
  21. lung.re A. Di Crollalanza,
  22. piazza A. Diaz, carreggiata compresa tra piazzale Giannella ed il passeggiatoio alberato;
  23. lung.re N. Sauro,
  24. piazza A. Gramsci, carreggiata compresa tra lung.re N. Sauro ed il prolungamento di via Di Vagno;
  25. cavalcavia G. Garibaldi;
  26. via Apulia;
  27. via Peucetia, carreggiata senso di marcia da via Apulia a via Magna Grecia;
  28. via Magna Grecia, carreggiata senso di marcia da via Peucetia a cavalcavia Padre Pio;
  29. cavalcavia Padre Pio, carreggiata senso di marcia da via Magna Grecia a via Omodeo;
  30. via Omodeo:

–       carreggiata senso di marcia da via Amendola a via Salvemini;

–       carreggiata senso di marcia da via Salvemini a via S. Jacini;

  1. via S. Jacini;
  2. prolungamento di via S. Jacini.

GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Riccardo Resta

Riccardo Resta
Laureato in scienze filosofiche presso l'Università degli Studi di Bari. Ho collaborato per quattro anni con il blog sportivo palogoal.it, per cui ho scritto più di mille articoli ed ho curato le rubriche sul calcio estero, sul tennis e sul Bari calcio. Capo redattore della testata bari.zon.it e collaboratore della testata di critica musicale distorsioni.net. Amo gli sport, la musica e tutto ciò che è brit.

Check Also

abusi

Santo Spirito, abusi sessuali su una 12enne. In manette due giovanissimi componenti della baby gang

I Carabinieri hanno eseguito la misura di custodia cautelare nei confronti di due 17enni, accusati …