Bari-Latina, gli Ultras contestano: “niente sciarpata durante l’inno. Silenzio fino al segnale”

0
stadio

Dopo le ultime, deludenti, prestazioni in trasferta la Curva Nord Bari prova a dare la scossa in vista della partita di stasera: “un monito per squadra e società

Il super Bari costruito durante il mercato di gennaio stenta a decollare. La schizofrenia della squadra si è più volte manifestata con atteggiamenti in comprensibili a seconda delle partite: in casa (quasi sempre) leoni, in trasferta (si salvano solo le uscite di Cesena e Benevento) agnelli.

Un andamento da crostaceo che sta pian piano, ma inesorabilmente, ridimensionando le ambizioni della squadra e le aspettative della piazza, illusasi nel mese di febbraio di avere a che fare con un collettivo capace di tentare con successo il miracolo promozione diretta. Le cose, tuttavia, stanno molto diversamente: il Bari è scivolato all’ottavo posto in classifica (chiude la griglia dei playoff) e come prima preoccupazione adesso non ha più accorciare il divario con chi precede ma tenere a distanza di sicurezza le arrembanti inseguitrici.

Ecco perché la partita di stasera al San Nicola, dove sarà ospite quel Latina che costò la panchina a Stellone, assume i contorni di un dentro o fuori da non fallire ad ogni costo. Per dare una scossa ad un ambiente addormentato, tutti i vari gruppi Ultras del Bari (Seguaci della Nord, Bulldog e Re David in testa) hanno lanciato una contestazione/provocazione per far capire a squadra, allenatore e società che anche la pazienza di una piazza calda come Bari non è infinita.

In occasione di Bari-Latina – si legge nel comunicato congiunto dei tre maggiori gruppi organizzati della tifoseria barese – invitiamo tutti i baresi ad accorrere in massa allo stadio e ad astenersi da qualsiasi forma di tifo (in particolare: non sventolare le bandiere e non eseguire la consueta sciarpata al momento dell’inno) fino al segnale che verrà dato dalla Curva Nord a partita iniziata; un monito, per tutti, da tenere a mente da qui a fine campionato“.