Bari-Entella, le probabili. Torna Micai, Caputo dall’altra parte

0
cittadella

Ancora dubbi in attacco per il Bari: Stellone recupera Maniero ma solo per la panchina. Pronta ancora la coppia Brienza-De Luca

Vendicare l’ultima figuraccia interna. Questo il mantra ripetuto fino alla noia in casa Bari, che contro la Virtus Entella è chiamato a dare una accelerata ad un inizio di campionato senza picchi.

Stellone recupera pian piano i pezzi mancanti, tra cui Di Cesare e Maniero che rientrano nella lista dei 22 convocati. Ancora indisponibili Moras e Monachello, che ne avranno ancora per un po’.

Di fronte ci sarà la squadra ligure trainata dall’ex di turno Ciccio Caputo, il vecchio capitano biancorosso che con il San Nicola non si è lasciato benissimo. L’appuntamento col calcio d’inizio è fissato per le 15:00, agli ordini del signor Daniele Minelli della sezione di Varese.

QUI BARI

Pochi dubbi in casa Bari, dove Stellone sembra intenzionato ad affidare di nuovo le chiavi della porta a Micai, pronto a prendere il posto dello spaesato Ichazo. In difesa, torna arruolabile per una maglia da titolare Di Cesare a scapito del giovane Capradossi. Al suo fianco conferma per Tonucci, mentre sulle fasce si ventila un avvicendamento tra Cassani e Daprelà, con Sabelli confermato a destra.

Si va verso la conferma in blocco del centrocampo a 4 visto a Brescia: Martinho e Fedato sulle fasce, con Valiani e Fedele a dirigere il traffico centralmente. Per quel che riguarda il reparto avanzato, Maniero sembra recuperato solo per la panchina. Spazio, quindi, ancora alla coppia leggera Brienza-De Luca per cercare di sorprendente la difesa ligure nello stretto.

Probabile XI (4-4-2): Micai; Sabelli, Tonucci, Di Cesare, Daprelà; Martinho, Fedele, Valiani, Fedato; De Luca, Brienza. All. Stellone 

QUI ENTELLA

Ottimo momento di forma per i liguri allenati da mister Breda, reduci da un rotondissimo 4-1 inflitto in casa al Vicenza. Per la trasferta al San Nicola, il tecnico della Virtus farà ancora affidamento sul 4-3-1-2 di fiducia, guidato in attacco da Ciccio Caputo. In supporto dell’ex capitano del Bari ci sarà un altro elemento di esperienza come Aniello Cutolo. Alle spalle della coppia d’attacco agirà Tremolada in qualità di rifinitore. A centrocampo dirige le operazioni capitan Troiano, mentre le chiavi della difesa sono affidate alla coppia Ceccarelli-Pellizzer.

Probabile XI (4-3-1-2): Iacobucci; Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Keita; Belli, Gerli, Troiano; Tremolada; Cutolo, Caputo. All. Breda