Home » La Bari » Bari – Avellino, le probabili: biancorossi in emergenza. Pronta la linea verde
cittadella

Bari – Avellino, le probabili: biancorossi in emergenza. Pronta la linea verde

Un Bari ridotto all’osso scende in campo per trovare continuità in casa. Contro l’Avellino pronti Doumbia e il giovane Yebli. Fedato dal 1′

Il Bari in emergenza assoluta affronta l’Avellino al San Nicola per trovare un minimo di continuità di risultati in questa stagione balbettante, e per dare una gioia ai tifosi che tanto attendono questo infuocato derby del sud.

Appuntamento alle 15:00 al San Nicola agli ordini del signor Chiffi.

QUI BARI

La coperta a disposizione di Colantuono è cortissima: tra infortuni e squalifiche, il tecnico biancorosso non potrà contare su elementi fondamentali quali Sabelli, Cassani, Di Cesare, Moras, Basha, Ivan, Monachello, Martinho e Valiani.

Una moria di titolari o presunti tali che ha costretto Colantuono ad allargare la lista dei convocati a cinque elementi della primavera: per la sfida all’Avellino il mister del Bari potrà contare sui giovani difensori Gernone, Turi e Scalera, sul centrocampista Yebli (che parte con buone chances da titolare) e sull’attaccante portoghese Abreu.

Lo schema di riferimento dovrebbe essere il 3-4-3, con una difesa improvvisata composta dal giovane Capradossi al fianco di Tonucci e Daprelà, retrocesso sulla linea dei centrali.

A centrocampo è certo del posto Romizi, cui con ogni probabilità Colantuono affiancherà Fedele, ma non è escluso l’impiego di Yebli. Sulle corsie le scelte sono quasi obbligate: Furlan a destra e il giovane Doumbia dall’altra parte.

In avanti il dubbio più grande: certi di una maglia da titolare Brienza e Maniero, il ballottaggio per il ruolo di ala sinistra vede in netto vantaggio Fedato, pronto a concedere un turno di riposo a De Luca.

Probabile XI (3-4-3): Micai; Tonucci, Capradossi, Daprelà; Furlan, Fedele, Romizi, Doumbia; Brienza, Maniero, Fedato. All. Colantuono 

QUI AVELLINO

La squadra irpina è un grosso rebus, alla  luce del subentro di mister Novellino, che al San Nicola di Bari farà il suo esordio sulla panchina dell’Avellino.

Il modulo dovrebbe essere il 4-2-3-1, con il temibile bomber Ardemagni unico riferimento centrale. Alle sue spalle agirà il giovane scuola Roma Verde, coadiuvato da Belloni e dall’ex Camara.

Probabile XI (4-2-3-1): Frattali; Gonzalez, Djimsiti, Perrotta, Asmah; D’Angelo, Jidayi; Camara, Verde, Belloni; Ardemagni. All. Novellino

 


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Riccardo Resta

Riccardo Resta
Laureato in scienze filosofiche presso l'Università degli Studi di Bari. Ho collaborato per quattro anni con il blog sportivo palogoal.it, per cui ho scritto più di mille articoli ed ho curato le rubriche sul calcio estero, sul tennis e sul Bari calcio. Capo redattore della testata bari.zon.it e collaboratore della testata di critica musicale distorsioni.net. Amo gli sport, la musica e tutto ciò che è brit.

Check Also

abusi

Santo Spirito, abusi sessuali su una 12enne. In manette due giovanissimi componenti della baby gang

I Carabinieri hanno eseguito la misura di custodia cautelare nei confronti di due 17enni, accusati …