Home » Cultura » Accademia del Cinema Ragazzi di Enziteto, iscrizioni aperte fino al 30 settembre
accademia

Accademia del Cinema Ragazzi di Enziteto, iscrizioni aperte fino al 30 settembre

Aperte le iscrizioni al biennio ’17/’19 per i corsi dell’Accademia del Cinema Ragazzi di Enziteto, sostenuta dal 2005 dal Comune. Romano: “realtà unica

Scade il prossimo 30 settembre il termine per iscriversi all’ Accademia del Cinema Ragazzi di Enziteto. Le iscrizioni per il biennio 2017/2019, infatti, sono riaperte: i corsi sono destinati a ragazzi e ragazze dai 16 ai 21 anni, residenti a Bari e provincia.

L’Accademia, che dal 2005 gode del sostegno economico del Comune di Bari, è l’unica scuola di Cinema per ragazzi in Italia completamente gratuita. Il progetto, a cura della cooperativa sociale GET, rappresenta un intervento importante per la valorizzazione del quartiere San Pio, e per l’opportunità offerta a tanti ragazzi che intendono affacciarsi ai mestieri del cinema.

In dieci anni d’attività, l’Accademia ha prodotto oltre 40 cortometraggi, interamente ideati e realizzati dagli studenti, come saggi di fine corso, premiati in numerosi festival. Gli studenti dell’Accademia hanno inoltre l’occasione di partecipare attivamente alla vita culturale del capoluogo barese attraverso progetti di promozione culturale e sociale, maturando così una importante esperienza pratica. Ad oggi una buona percentuale di ragazzi formati all’Accademia lavora nell’ambito cinematografico e audiovisivo.

Il piano didattico/formativo si articola in una parte teorica e una pratica, a cui viene dedicato rispettivamente un anno. Gli studenti avranno l’opportunità di realizzare, al termine dei due anni, sotto l’attento tutoraggio dei docenti, i cortometraggi ideati alla fine del primo anno e mettere così in pratica le competenze apprese.

Le discipline oggetto del corso sono: storia del cinema, regia e aiuto regia, sceneggiatura, produzione, fonia, direzione della fotografia, cinema d’animazione, montaggio, scenografia, recitazione e direzione dell’attore, costumi, trucco e parrucco. Durante il percorso gli studenti avranno modo di partecipare a Lezioni Magistrali aperte, tenute da professionisti dell’ambiente cinematografico.

L’Accademia del Cinema dei Ragazzi è un presidio formativo e culturale importante – commenta l’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano –  che nel tempo ha saputo diventare spazio di incontro e di aggregazione giovanile e punto di riferimento per l’intera città, combattendo il disagio e l’emarginazione con attività creative di grande valore formativo. Oggi l’Accademia è una realtà unica sul territorio pugliese che, oltre ad offrire ai nostri ragazzi la possibilità di apprendere i mestieri del cinema, li rende capaci di raccontarsi e raccontare il proprio disagio, la propria vita, il proprio quartiere“.

La qualità del progetto – prosegue l’assessora – è testimoniata dai prestigiosi riconoscimenti ottenuti in ambito nazionale come pure dall’apprezzamento di altre organizzazioni e istituzioni culturali di prestigio. Senza trascurare l’aspetto sociale del progetto, che si rivolge sia a minori a rischio di dispersione scolastica, promuovendo percorsi di educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva, sia alle donne del quartiere, che da anni sono protagoniste dell’Accademia delle Donne, sia infine ai più piccoli con i corsi dell’Accademia Junior. Continueremo a sostenere l’Accadema del Cinema ragazzi nella convinzione del valore della cultura e delle formazione come antidoto al disagio sociale e come strumento di crescita della persona umana”.

Per informazioni è possibile visitate il sito: www.accademiadelcinemaragazzi.it , la pagina Facebook: FB: Accademia del Cinema Ragazzi, il canale You Tube: YT: Accademia del Cinema Ragazzi.

Per le iscrizioni è necessario concordare un colloquio individuale scrivendo all’indirizzo di posta elettronica accademia@getcinema.it o chiamando il numero +39 340 8124106 dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 19.


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Redazione ZON

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Check Also

abusi

Santo Spirito, abusi sessuali su una 12enne. In manette due giovanissimi componenti della baby gang

I Carabinieri hanno eseguito la misura di custodia cautelare nei confronti di due 17enni, accusati …